0583 587484
Ignora collegamenti di navigazioneHomepage Nido Attività Educativa

Progetto Educativo

Il Progetto educativo

L'obiettivo che si pone il Cucciolo è quello di offrire un servizio per l'infanzia professionale e di qualità, un luogo di sviluppo del bambino pensato ed organizzato per educare, dove i bambini possono fare esperienza e tirare fuori le loro capacità e abilità. Nulla è lasciato al caso, ogni attività è inserita all'interno di una programmazione educativa che viene pianificata dopo un mese di osservazione (settembre) e che si attua attraverso progetti didattici e laboratori impostati secondo obiettivi specifici per ogni fascia di età.


I Gruppi

Il Nido il Cucciolo prevede di organizzare piccoli gruppi, nei quali i bambini sono divisi in relazione al loro sviluppo psico-fisico, alle loro esigenze motorio-affettive e alle fasce d’età:


3-12 mesi (piccoli)

13-23 mesi (medi)

24-36 mesi (grandi)

Ogni gruppo è seguito costantemente dall’educatrice di riferimento, che garantisce il rispetto del rapporto numerico educatore-bambino frequentante.


Nello svolgimento delle loro attività educative i bambini sono inseriti in diversi spazi/laboratori. Ogni laboratorio ha un tema specifico che li accompagna nella scoperta del mondo e di sé stessi con giochi e attività pensate e organizzate dalle educatrici madrelingua italiane e inglesi.



I NOSTRI LABORATORI

Arte

Il Laboratorio di Arte, pittura e manipolazione ha l'obiettivo di abituare i bambini a manipolare diversi materiali e soprattutto a esprimere la propria creatività. L'atelier è inteso come possibilità quotidiana, per ogni bambino e per i bambini in gruppo, di avere incontri con più materiali, più linguaggi, più punti di vista, di avere contemporaneamente attive le mani, il pensiero e le emozioni, valorizzando l'espressività e la creatività di ciascun bambino. Insieme alle educatrici i nostri bambini affronteranno temi sempre diversi che li aiuteranno ad ampliare le loro conoscenze attraverso il fare. Sicuramente si sporcheranno ma svilupperanno la loro sensibilità e naturalmente si divertiranno.

Psicomotricità

Il movimento è uno dei modi principali con cui il bambino acquisisce esperienze. L’attività di esplorazione delle azioni del corpo umano permette al bambino di conoscersi meglio e di rafforzare la stima in sé stesso.

La nostra casa - Il gioco simbolico

Ovvero un’intera stanza per il gioco simbolico: il gioco del “far finta di….”, dove il bambino ricrea le azioni della vita quotidiana dell’adulto, in un ambiente pensato a sua misura e ricreato nei minimi dettagli. Sono presenti una cucina in legno con diverse stoviglie, un piccolo tavolino in legno con sedie apparecchiato con tazze da the, un angolo del mercato con frutta e verdura.

La Lettura

Fin dal nido abituiamo i bambini a "giocare" con i libri. Per questo motivo uno dei laboratori che li accompagna è quello della lettura attraverso il "Kamishibai", una tecnica di lettura che coinvolge anche i più piccoli. I personaggi delle storie accompagneranno i bambini durante tutto l'anno educativo attraverso giochi e attività.

Progetto Continuità Nido - Materna

Il passaggio da un ordine di scuola all’altro costituisce per i bambini un momento estremamente delicato per le implicazioni sul piano psicologico, affettivo, sociale, relazionale.

Per accompagnarli in questa delicata fase di cambiamento riteniamo essenziale garantire la continuità del processo educativo proponendo un percorso che rispetti le potenzialità di ognuno e recuperi la precedente esperienza scolastica non azzerando le competenze acquisite ma, rafforzandole ed arricchendole.

La continuità verticale non è un solo passaggio di informazioni, ma si configura in un vero e proprio progetto educativo. Le finalità di questo progetto sono favorire un percorso formativo organico e completo, valorizzare le competenze di ciascuno, far vivere esperienze positive, creare situazioni favorevoli all’apprendimento, migliorare il rapporto tra diversi ordini di scuola.
 

Richiesta Info

Scuola di interesse
v
Invia